La cucina del Nona

La cucina del ristorante Nona a Riccione

Sono trascorsi due anni dall’apertura di NONA , e quante cose abbiamo fatto insieme da allora! Il mio desiderio era quello di creare un locale diverso, che non fosse solo un ristorante, ma un contenitore di profumi, colori e sapori provenienti da ogni angolo del mondo.
Un luogo in cui dare spazio alla creatività dello Chef, così come all’arte di musicisti, pittori, scrittori, designer, e di chiunque, come me, coltivasse un sogno da realizzare…

Oggi sono felice di poter dire di esserci riuscito, e per questo ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato in questa ‘avventura’. Alcuni solo per pochi mesi, altri per due anni davvero intensi.
Tuttavia la voglia di cambiare, di essere ‘not only, not always’ è nel DNA del NONA e il 2017 si apre proprio nel segno del rinnovamento, con tre importanti new entry: in cucina, nel cuore pulsante del locale, con l’arrivo del nuovo chef resident Alessandro Fabbrucci; in sala, con il nuovo direttore Andrea Galeazzi; al bar, con la barlady Carlotta Ricci.

E’ proprio con loro che ho dato vita a questo nuovo menù, pagine golose e ricche di proposte culinarie che di certo sapranno conquistarvi!
Vediamo insieme alcune ricette proposte dal nostro chef resident Alessandro Fabbrucci.
Sfogliatele con lentezza e gustate con gli occhi prima di fare la vostra scelta… al nostro ristorante a Riccione!
TASTE the NONA Experience!

IL NOSTRO MENÙ

Tartar di ombrina selvaggia, radicchio rosso agli agrumi, mela verde e metuccia